La fraternità come testamento Visualizza ingrandito

La fraternità come testamento

978-88-7962-270-7

Nuovo prodotto

Autore: Éloi Leclerc

Maggiori dettagli

Disponibile

12,00 € tasse incl.

Scheda tecnica

anno:2016
argomento:spiritualita'
collana:Gli Acanti
n° collana:5
formato:24x17
illustrato:NO
pagine:128

Dettagli

La mia vita con Francesco d’Assisi

Éloi Leclerc (1921-2016) è stato un frate minore francese. La sua lunga vita è stata come spezzata in due parti ben distinte: una prima, quella della giovinezza e della formazione francescana, culminata nell'esperienza del dolore e della crudeltà, con l’internamento nei lager tedeschi sino alla fine della guerra; la seconda totalmente consacrata alla testimonianza di un mondo diverso, che nasce dal riconoscere la bontà originaria della creazione di Dio: un riconoscimento che diventa chiamata per l’uomo ad accogliere la fraternità che gli è donata e che chiede di essere accolta con gratitudine.
È l’utopia di Francesco d’Assisi, di cui frate Éloi si è fatto cantore sino agli ultimi giorni della sua vita. In questo libro vengono presentate, in forma di intervista, le ultime riflessioni di Leclerc, profonde ed essenziali come tutti i suoi scritti, e un’antologia dei suoi testi più significativi.
Per tutti coloro che hanno amato le pagine di É. Leclerc è l’occasione di ritrovare l’inconfondibile fascino del suo canto e della sua scrittura.